In modalità telematica per l’anno 2020-2021 è in corso il  Progetto di Formazione per l’Area Anziani di Residenze Sociali e Sanitarie – Società Cooperativa Sociale Consortile Onlus  sul “Il Risveglio capacitante (anno 2020-2021)” con  Responsabile didattico del progetto Dr. Pietro Vigorelli.

Il Dr.Pietro Vigorelli medico psicoterapeuta, consulente di formazione per le RSA, promotore del Gruppo Anchise, associazione per la ricerca, la formazione e la cura della persona anziana centrata sulla parola e l’ApproccioCapacitante® (www.gruppoanchise.it ), docente a contratto nelle Università degli Studi di Milano e di Pavia, nell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e nella Scuola di Psicoterapia sistemico-relazionale IRIS di Milano.

Gli Obiettivi prefissati sono : 

  • acquisire consapevolezza dell’importanza del momento del risveglio, con particolare attenzione al momento che precede l’ingresso in stanza, poi ai primi 5 minuti;
  • acquisire tecniche di ascolto e di intervento verbale finalizzate a favorire un risveglio naturale in cui siano riconosciute all’ospite le sue Competenze elementari (competenza a parlare, a comunicare, emotiva, a contrattare, a decidere);
  • sperimentare e auto valutare nuove procedure.

Le nostre Residenze coinvolte

  • RSA Stia: utenti autosufficienti e non auto sufficienti.
  • Case Famiglia: utenti autosufficienti
  • RSA Palazzo Guillichini: utenti con demenza di grado lieve-moderato, ricoveri temporanei di 1-2 mesi.
  • RSA Margherita (Prato): utenti con demenza senile, ricoveri temporanei di 1-2 mesi.
  • RSA Confienza : utenti con Alzheimer lieve e anziani psichiatrici abbastanza compensati
  • Casa Albergo Osoppo : utenti autosufficienti e psichiatrici compensati.

I Nostri Operatori Coinvolti : 

  • n.10 Infermieri Professionali
  • n.5 Coordinatori di Struttura
  • n.5 Psicologi, Psicoterapeuti
  • n.3 Educatori
  • n.3 Fisioterapisti
  • n.14 Operatori Socio Sanitari

Durata del Corso : 

Da Settembre 2020 a Febbraio 2021 – 40 ore di Formazione.

Focus del Corso :

Esperienze e riflessioni sulla relazione con gli utenti e i familiari al tempo del Covid

La competenza a parlare e a comunicare

La competenza emotiva

Il disagio dei collaboratori come fattore motivante;

La competenza a contrattare e a decidere

Riflessione sul tentativo di implementazione e rinforzo

Integrazione nell’attività quotidiana di quanto appreso nel Corso